Articoli

Iran: Appello della Resistenza Iraniana per salvare la vita del prigioniero politico Soheil Arabi

CNRI – La Resistenza Iraniana chiede all'Alto Commissario dell'ONU per i Diritti Umani, al Consiglio per i Diritti Umani, agli inviati dell'ONU e agli organi competenti, nonché alle organizzazioni internazionali per i diritti umani, di intraprendere un'azione urgente per far annullare la condanna a morte del prigioniero politico Soheil Arabi. 

Leggi tutto...

Iran: Scoperta di un nuovo complotto del Ministero dell’Intelligence e della forza Qods ai danni de i residenti di Liberty

Invio di mercenari in Iraq sotto le mentite spoglie dei familiari dei residenti

Secondo informazioni ricevute da fonti interne all’Iran, il Ministero dell’Intelligence dei mullah (MOIS) e la forza terroristica Qods (QF) si stanno preparando ad inviare molti dei loro agenti e mercenari in Iraq con la scusa di essere familiari dei membri del PMOI e di organizzare delle visite tra di loro, per inscenare una sporca campagna contro i membri del PMOI a Camp Liberty. 

Leggi tutto...

ISJ condanna le dichiarazioni del ministro iracheno contro gli iraniani a Camp Liberty ed esprime la sue preoccupazioni per le affermazioni attribuite all’Inviato dell’ONU

Il Comitato Internazionale “In Search of Justice” ha emesso il seguente comunicato stampa:

(ISJ) – Il “Ministro per i Diritti Umani” iracheno, Mohammad Majdi al-Bayati il 24 Novembre 2014, durante un incontro con Jane Holl-Lute, Consigliere Speciale del Segretario Generale dell’ONU per il trasferimento dei residenti di Liberty, ha detto: “Il membri del PMOI non possiedono lo status di rifugiati e la loro permanenza in Iraq è illegale perché hanno appoggiato l’ex-regime dittatoriale nei più odiosi crimini commessi contro il popolo iracheno”. 

Leggi tutto...

Parigi - Sindaci francesi riuniti in una conferenza contro l'estremismo religioso e in solidarietà con la Resistenza Iraniana

Maryam Rajavi: “Prolungare i colloqui sul nucleare fornendo al regime iraniano altro tempo, spinge la pace e la sicurezza mondiale verso un pericoloso precipizio”

L'ISIS è il sottoprodotto dell'appoggio del regime iraniano ad Assad e Maliki e delle loro atrocità. L'ISIS non può essere combattuto senza la cacciata di questo regime dalla regione

Leggi tutto...

Iran - Maryam Rajavi: “Il fallimento di anni di negoziati, lasciano aperta la via ai mullah per acquisire la bomba atomica ”

“Il fallimento di anni di negoziati, una dilazione di sette mesi per dei negoziati infiniti, ignorare le risoluzioni del Consiglio di Sicurezza, lasciano aperta la via ai mullah per acquisire la bomba atomica e rappresentano una grave minaccia per la pace e la sicurezza mondiale”

Leggi tutto...

Messaggio dell’Amb. Giulio Terzi alla conferenza Donne Iraniane: Avanguardia nella lotta contro il fondamentalismo

"Mi congratulo vivamente per la realizzazione di questa Conferenza al Senato sulle "Donne Iraniane:avanguardia nella lotta al fondamentalismo".

Leggi tutto...

Intervento della Senatrice Silvana Amati alla conferenza sulla situazione delle donne in Iran

Ringrazio gli organizzatori per avermi invitato a questa importante iniziativa, che precede di pochi giorni la giornata mondiale contro la violenza sulle donne, il prossimo 25 novembre. Le ricorrenze sono importanti, perché ci ricordano che non dobbiamo abbassare il livello di attenzione ma, non mi stancherò mai di ripeterlo, la loro funzione principale è offrire un'occasione per riflettere e definire concretamente come possiamo fare la nostra parte. 

Leggi tutto...

Messaggio di Maryam Rajavi alla conferenza Donne Iraniane: Avanguardia nella lotta contro il fondamentalismo

Senatore Lucio Malan, questore del Senato della Repubblica, ha voluto ringraziare Maryam Rajavi che ha esortato anche politici italiani nella lotta contro l’integralismo islamico con il suo cuore battente in Iran. Il questore del Senato ha letto il messaggio della signora Maryam Rajavi, che nell’occasione aveva inviato:

Leggi tutto...

Conferenza al Senato, Donne Iraniane: Avanguardia nella lotta contro il fondamentalismo

Il 19 novembre in Sala Caduti di Nassiriya in Senato della Repubblica s’è tenuta una conferenza dal titolo “DONNE IRANIANE: AVANGUARDIA NELLA LOTTA CONTRO IL FONDAMENTALISMO”. Nella conferenza in cui partecipavano molti senatori hanno parlato della forte discriminazione ai danni delle donne in Iran.

Leggi tutto...

Un rapporto di 100 pagine rivela che il regime iraniano nasconde un progetto nucleare militare all'interno di un programma civile

Comunicato stampa – Conferenza di ISJ – Bruxelles 20-11-2014 

Il Comitato Internazionale “In Search of Justice” (ISJ) ha rivelato durante una conferenza stampa a Bruxelles oggi, giovedì 20 Novembre 2014, che negli ultimi due decenni il regime iraniano ha occultato il suo programma nucleare militare all'interno di un programma civile e lo ha portato avanti segretamente.

Leggi tutto...

Iran: Appello per salvare la vita del prigioniero politico Ali Moezzi

Recentemente gli aguzzini del disumano regime dei mullah hanno improvvisamente trasferito il prigioniero politico Ali Moezzi, cui rimangono solo pochi mesi di pena da scontare prima del suo rilascio, dalla prigione di Gohardasht  a Karaj alle celle di isolamento della sezione 209 della famigerata prigione di Evin e lo hanno sottoposto a tremende pressioni.

Leggi tutto...