• English
  • French
  • Deutch
  • Italian
  • Arab
  • Spanish
  • Albanian
  • Last Modified: Giovedì 13 Giugno 2019, 06:36:51.

Lunedì Iran Mini Report - 6 maggio 2019

• La Casa Bianca: "Il messaggio inconfondibile per l'Iran" del "Carrier Deployment" degli Stati Uniti

Gli Stati Uniti invieranno un gruppo di sciopero di portaerei e una task force per i bombardieri in Medio Oriente in risposta a ciò che il consigliere per la sicurezza nazionale John Bolton ha definito "una serie di indicazioni e avvertimenti preoccupanti e intensificanti" legati all'Iran.

La strategia del regime iraniano è destinata a fallire

Di Sedighe Shahrokhi

La politica estera del regime iraniano non può che essere descritta come aggressiva e belligerante, dal momento che ha direttamente contribuito al peggioramento dello scontro tra Sciiti ed Sunniti. Inoltre, le tensioni tra arabi e persiani sono in costante aumento.

Iran: Nomina a procuratore di Teheran del criminale ex giudice capo della provincia di Fars ed ex procuratore di Shiraz

Ebrahim Raissi, criminale capo della giustizia del regime dei mullah, ha licenziato il procuratore di Teheran Jaffari Dolatabadi, incluso nell’elenco delle persone colpite da sanzioni del Ministero del Tesoro degli Stati Uniti e dell’UE, lunedì 29 aprile, sostituendolo con un altro sgherro di nome Ali Alghassi-Mehr, ex giudice capo della provincia di Fars dal settembre 2014, e prima di allora procuratore di Shiraz.

Google vieta le app "made in Iran" che contengono spyware

Google ha rimosso dal suo Play Store due app di fabbricazione iraniana - Telegram Gold e Hotgram - che contengono funzionalità spyware.

A partire da giovedì, Google ha invitato gli utenti a disinstallare queste applicazioni dai propri dispositivi.

Iran: i nomi di 28 prigionieri politici arrestati nel 2018

Appello per l’invio di una delegazione internazionale che incontri i prigionieri e visiti le prigioni del fascismo religioso al potere in Iran

Il 19 Aprile 2019, dopo l’inserimento del Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica nella lista delle organizzazioni terroristiche, Mahmoud Alavi, il Ministro dell’Informazione del regime clericale, ha tentato di sollevare il morale delle depresse forze del regime, rilasciando ridicole dichiarazioni, come quella secondo cui negli ultimi anni la Gestapo dei mullah, seguendo le linee guida di Khamenei, avrebbe fatto compiere ai servizi segreti “svolte epiche”.

Copyright © 2018 CNRI - Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana. All Rights Reserved.
;