• English
  • French
  • Deutch
  • Italian
  • Arab
  • Spanish
  • Albanian
  • Last Modified: Mercoledì 20 Marzo 2019, 18:23:13.

Maryam Rajavi: “La dittatura religiosa in Iran verrà rovesciata”

INTERVISTA: Maryam Rajavi, capo dell'opposizione iraniana, ammonisce l'Europa e gli U.S.A. contro gli accordi eccessivi con il governo di Tehran

Fonte: quotidiano tedesco Die Rheinpfalz - 11 Febbraio 2015

L'11 Febbraio è una festa nazionale iraniana: viene commemorata la rivoluzione che ha posto fine alla dittatura dello Scià nel 1979. Una delle forze trainanti della rivoluzione fu l'Organizzazione dei Mojahedin del Popolo, della quale l'attuale presidente è Maryam Rajavi.

Iran: Vergognosa sconfitta di Khamenei alla manifestazione dell'11 Febbraio nonostante la mobilitazione totale delle risorse del governo e dei Passdaran

Tre giorni prima Khamenei aveva dichiarato che la marcia dell'11 Febbraio avrebbe messo in ginocchio il nemico

Nonostante la mobilitazione delle guardie rivoluzionarie e di tutte le risorse del governo da parte di Khamenei, per creare una manifestazione più grande possibile in occasione dell'11 Febbraio, la nascita della Repubblica Islamica, e a dispetto delle minacce e delle promesse fatte in particolare agli studenti e agli impiegati pubblici, questa manifestazione di stato è stata ampiamente ignorata dalla popolazione di Tehran e delle città di tutto il paese, con una partecipazione molto meno significativa anche se paragonata a quella degli scorsi anni.

Maryam Rajavi: Un leader

Da leggere Febbraio 2015 - L'opinione della politica mondiale ritiene per certo che il governo iraniano è l'unico responsabile del terrorismo internazionale capace anche di creare la situazione disastrosa attuale contro la pace mondiale.

Copyright © 2018 CNRI - Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana. All Rights Reserved.
;