martedì, Settembre 29, 2020
Home Notizie Resistenza Iraniana Giorno 44 delle proteste iraniane: centinaia di sostenitori dell'NCRI si radunano a...

Giorno 44 delle proteste iraniane: centinaia di sostenitori dell’NCRI si radunano a Parigi in solidarietà con le proteste iraniane

Centinaia di sostenitori dell’NCRI e i Mojahedin del Popolo Iraniano si radunano a Parigi in solidarietà con le proteste dell’Iran

 Di Hamideh Taati

Sabato 28 dicembre segna il 44 ° giorno dall’inizio delle proteste in Iran. Secondo il principale gruppo di opposizione iraniano, l’organizzazione dei Mojahedin del Popolo Iraniano (PMOI), nota anche come Mujahedin-e Khalq (MEK), oltre 1500 manifestanti sono stati uccisi il mese scorso dalle forze di sicurezza del regime.

Centinaia di sostenitori del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana (NCRI) in Francia si sono radunati giovedì nella rinomata piazza dei diritti umani di Parigi, Place de Trocadero, in solidarietà con le proteste dell’Iran e per condannare i crimini contro l’umanità commessi dalla dittatura religiosa.

La leader dell’opposizione iraniana Maryam Rajavi ha invitato le Nazioni Unite a inviare urgentemente una missione internazionale di accertamento dei fatti nelle carceri per incontrare i detenuti. Finora il MEK ha identificato i nomi di soli 601 martiri.

 

FOLLOW NCRI

70,868FansLike
1,437FollowersFollow
34,968FollowersFollow