• English
  • French
  • Deutch
  • Italian
  • Arab
  • Spanish
  • Albanian
  • Last Modified: Giovedì 13 Giugno 2019, 06:36:51.

Condizioni orribili per gli infermieri sotto il regime in Iran

Di Mansoureh Galestan

L’Iran si trova ad affrontare una carenza di infermieri, mentre diversi membri della categoria, disoccupati, abbandonano il paese.

In un momento in cui gli ospedali iraniani si trovano di fronte ad una mancanza di personale infermieristico, tanto da portare alla morte di diversi infermieri per l’ingestibile carico di lavoro, secondo la Segreteria Generale dell’Organizzazione Iraniana degli Infermieri, nel paese, sarebbero ben 20.000 gli infermieri disoccupati.

Un altro colpo alla dittatura religiosa dell’Iran

Di recente si sono svolti tre vertici dell’Organizzazione della Cooperazione Islamica (OIC) alla Mecca, che hanno riguardato Golfo, Paesi arabi e islam. L’ultimo vertice si è concluso il 31 maggio 2019. Decine di leader musulmani sono stati presenti in tutti e tre, compreso il re dell’Arabia Saudita. Sono stati discussi diversi argomenti, tra cui le recenti azioni dell’Iran.

Il regime iraniano chiude la Chiesa presbiteriana assira a Tabriz

Di Mansoureh Galestan

La comunità cristiana assira nella città iraniana di Tabriz, nel nord-ovest, è sotto shock, dopo che la chiesa presbiteriana è stata chiusa con la forza all'inizio del mese.

Gli agenti dell'intelligence del regime iraniano hanno preso d'assalto la chiesa vecchia 100 anni, sito del Patrimonio Nazionale, il 9 maggio, cambiando tutte le serrature, abbattendo la croce sul campanile e imponendo al direttore di lasciare la chiesa , denuncia l'Agenzia internazionale di stampa assira.

L'amministrazione US di Bold muove contro il regime iraniano

Di Mahmoud Hakamian

Sulle tensioni tra Iran e Stati Uniti c'è stata una escalation nelle ultime settimane. La scorsa settimana, Patrick Shanahan, l'attuale Segretario alla Difesa, ha parlato con i funzionari dell'amministrazione del piano militare statunitense che potrebbe vedere fino a 120.000 soldati inviati in Medio Oriente nel caso in cui l'Iran intensificasse il suo programma di armi nucleari o attaccasse le forze degli Stati Uniti.

La Francia suggerisce la possibilità di reintrodurre le sanzioni contro l'Iran

Le sanzioni internazionali potrebbero essere reintrodotte contro ilpppppppp regime iraniano se rinnegasse gli impegni previsti dal suo accordo nucleare, hanno detto fonti alla presidenza francese, dopo che Teheran ha affermato che ridimensionerà la sua conformità un anno dopo che Washington si è ritirata.

Lunedì Iran Mini Report - 6 maggio 2019

• La Casa Bianca: "Il messaggio inconfondibile per l'Iran" del "Carrier Deployment" degli Stati Uniti

Gli Stati Uniti invieranno un gruppo di sciopero di portaerei e una task force per i bombardieri in Medio Oriente in risposta a ciò che il consigliere per la sicurezza nazionale John Bolton ha definito "una serie di indicazioni e avvertimenti preoccupanti e intensificanti" legati all'Iran.

La strategia del regime iraniano è destinata a fallire

Di Sedighe Shahrokhi

La politica estera del regime iraniano non può che essere descritta come aggressiva e belligerante, dal momento che ha direttamente contribuito al peggioramento dello scontro tra Sciiti ed Sunniti. Inoltre, le tensioni tra arabi e persiani sono in costante aumento.

Iran: Nomina a procuratore di Teheran del criminale ex giudice capo della provincia di Fars ed ex procuratore di Shiraz

Ebrahim Raissi, criminale capo della giustizia del regime dei mullah, ha licenziato il procuratore di Teheran Jaffari Dolatabadi, incluso nell’elenco delle persone colpite da sanzioni del Ministero del Tesoro degli Stati Uniti e dell’UE, lunedì 29 aprile, sostituendolo con un altro sgherro di nome Ali Alghassi-Mehr, ex giudice capo della provincia di Fars dal settembre 2014, e prima di allora procuratore di Shiraz.

Copyright © 2018 CNRI - Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana. All Rights Reserved.
;