• English
  • French
  • Deutch
  • Italian
  • Arab
  • Spanish
  • Albanian
  • Last Modified: Martedì 03 Dicembre 2019, 08:25:53.

La rivelazione delle attività segreto dei Mullah per l'Acquisizione del Tritium

ImageCNRI - Venerdì 26 agosto, a Roma, il Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana, in una conferenza stampa ha rivelato le attività nucleare segreto del regime dei Mullah ed anche azioni terroristiche di questo regime in Iraq e il loro ruolo nel rapimento dei due esponenti dei Mojahedin a Baghdad.
All'inizio della conferenza Sig.Mahmoud Hakamian membro della commissione esteri del CNRI ha rivelato le attività segreto dei Mullah per l'Acquisizione del Tritium  che a un doppio uso e ha detto : oggi vorrei rivelare che il regime dei mullah sta cercando urgentemente di acquistare e produrre il Tritium. Il quale  ha una doppia funzione e l’Aiea ha proibito l’Iran di produrre questi elementi.

Secondo quanto sostengono gli esperti internazionali nucleari, la preparazione, la produzione e l’esperimento sul Tritium è un segnale chiaro in direzione della costruzione della bomba atomica. Sig.Hakamian nell' altra parte del suo discorso ha detto : oltre alle ricerche portate avanti negli organismi militari e alla produzione in Iran sotto la copertura degli esprimenti scientifici, il regime dei Mullah si preoccupa ad acquistarlo attraverso le vie di contrabbando di cui l’esempio palese è il tentativo di acquistare illegalmente il Tritium dalla Corea del Sud.
Membro del commissione esteri del CNRI ha continuato : La costruzione della bomba atomica è parte imprescindibile della strategia del regime iraniano e come testimoniate ha messo alla  disposizione della bomba atomica tutti i mezzi legali e illegali onde facilitare la congiunzione di tutti gli anelli necessari.
Khamenei con la nomina di un Passdar alla presidenza della repubblica sta cercando di eliminare tutti gli ostacoli burocratici e di appropriarsi di tutti i mezzi logistici, diplomatici e finanziari al servizio della bomba atomica. Il nuovo ministro della difesa il Passdar Mostafa Mohammad Najjar, negli anni ’80 ha partecipato agli attentati terroristici verificatisi in Libano e in altri paesi arabi e negli anni 90 ha ricoperto  alti incarichi al ministero della difesa e nel corpo della Sepah Passdaran.

Nella seconda parte della conferenza Dott.Sanabargh Zahedi responsabile della Commissione Giustizia  del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana ha rivelato i crimini del regime iraniano in Iraq in particolare il loro ruolo nel terrorismo e nel rapimento dei 2 esponenti di Mojahedin a Baghdad.
Dott.Zahedi nel suo discorso ha detto : i due esponenti dei Mojahedin sono stati rapiti dalle forze speciali del ministero degli interni iracheno ed entrambi i  rapiti sono sotto tutela della quarta Convenzione di Ginevra, e Hosein puyan gode dello status di rifugiato politico in Italia.
Secondo le informazioni della Resistenza Iraniana i rapitori appartengono alla divisione 9 di Badr, le forze speciali del ministero degli Interni iracheno, e le persone rapite sono state portate nel palazzo del ministero.
Secondo le informazioni della Resistenza  all’interno dell’Iran, le forze di Badr su ordine del regime iraniano hanno portato le persone rapite in al-Emareh, per  trasferirle  successivamente in Iran.
In fine Dott.Zahedi ha chiesto dall'autorita Italino come paese della forza Multinazionale in Iraq di intervenire urgentemente per salvare la vita di due esponenti dei Mojahedin. 


 

Copyright © 2018 CNRI - Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana. All Rights Reserved.
;
0
Shares