• English
  • French
  • Deutch
  • Italian
  • Arab
  • Spanish
  • Albanian
  • Last Modified: Domenica 17 Novembre 2019, 15:52:11.

Lunedì Iran Mini Report - 6 maggio 2019

• La Casa Bianca: "Il messaggio inconfondibile per l'Iran" del "Carrier Deployment" degli Stati Uniti

Gli Stati Uniti invieranno un gruppo di sciopero di portaerei e una task force per i bombardieri in Medio Oriente in risposta a ciò che il consigliere per la sicurezza nazionale John Bolton ha definito "una serie di indicazioni e avvertimenti preoccupanti e intensificanti" legati all'Iran.

In una dichiarazione rilasciata domenica scorsa, Bolton ha detto che si stanno facendo le mosse per "inviare un messaggio chiaro e inequivocabile al regime iraniano secondo cui qualsiasi attacco agli interessi degli Stati Uniti o su quelli dei nostri alleati sarà contraccambiato con una forza inesorabile.

Ha aggiunto che gli Stati Uniti "non stanno cercando guerra contro il regime iraniano, ma siamo pienamente pronti a rispondere a qualsiasi attacco, sia per procura dal Corpo della Guardia rivoluzionaria islamica, o da regolari forze iraniane".

• Israele afferma di aver ucciso un uomo che ha trasferito "milioni" dall'Iran a Gaza

I resoconti dei media palestinesi hanno detto che Hudri è stato ucciso da un attacco aereo diretto dell'Aeronautica israeliana su un veicolo in cui viaggiava.

L'unità del portavoce dell'IDF ha riferito che Hudri, 34 anni, residente a Gaza, stesse portando grandi somme di denaro iraniano a Gaza da distribuire tra i vari gruppi che godono del sostegno iraniano: Hamas, Jihad islamica e altri gruppi più piccoli. Ha usato le imprese che cambiano soldi che possedeva e cambiavalute e commercianti all'estero per contribuire a riciclare i fondi iraniani.

• Il rial iraniano perde più valore contro le principali valute

La valuta malconcia iraniana ha preso un'altra inversione significativa domenica contro le principali valute, superando la soglia di 150.000 rial rispetto al dollaro. La valuta era scambiata a circa 138.000 dollari nelle ultime due settimane.

Il rial si è ripreso un po 'più tardi nel corso della giornata, ma di solito le svalutazioni in Iran accadono dapprima con le soglie spezzate e poi i bassi più duraturi che prendono piede.

Negli ultimi 15 mesi la valuta iraniana ha perso un valore quasi quadruplicato, mentre gli Stati Uniti si sono ritirati dall'accordo nucleare del 2015 e hanno iniziato a ridimensionare le sanzioni sulla Repubblica islamica. Oltre alle sanzioni, l'economia iraniana soffre anche di gravi problemi strutturali e di corruzione.

• Iran: le famiglie dei lavoratori, gli insegnanti richiedono la liberazione dei propri cari

Un gruppo di famiglie di lavoratori e insegnanti arrestati a Teheran dalle forze di sicurezza repressive del regime durante la Festa dei lavoratori e il Giorno degli insegnanti iraniani, si sono riuniti sabato davanti alla famigerata Prigione di Evin della capitale per chiedere la liberazione dei loro cari. Hanno cercato informazioni sui luoghi in cui si trovavano i detenuti. Tuttavia, la risposta delle autorità carcerarie è stata nulla, tenendo i manifestanti fuori dalla prigione all'oscuro sulla sorte dei propri cari.

• Contrasti interni su Telegram, Instagram in Iran

A seguito di un aumento delle lotte intestine interne alle fazioni del regime iraniano rispetto alle misure di censura contro le piattaforme di social media Telegram e Instagram, Mohammad Montazeri, il procuratore generale del regime si è scagliato contro il ministro delle Comunicazioni dicendo che le autorità amministrative devono prestare attenzione alla portata dei crimini su Internet .

"Se decidessimo di pubblicare questi crimini, sarebbe vergognoso. Il problema del cyberspazio è lasciato senza controlli e porta vergogna per il Paese ", ha detto Montazeri. "Questa dannata rete di Telegram e Instagram, che è piena di qualsiasi persona al di fuori dell'Iran, è nota a tutti noi."

Il procuratore generale dei mullah ha insistito sulla censura di internet, il terrorismo e la repressione di Internet, descrivendole misure di "lotta contro i crimini di Internet".

Copyright © 2018 CNRI - Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana. All Rights Reserved.
;
0
Shares