• English
  • French
  • Deutch
  • Italian
  • Arab
  • Spanish
  • Albanian
  • Last Modified: Giovedì 22 Agosto 2019, 14:39:27.

Una donna si dichiara colpevole di aver contrabbandato la tecnologia degli Stati Uniti contro il regime iraniano

Di Mahmoud Hakamian

Venerdì, una donna iraniana nel Minnesota si è dichiarata colpevole di aver rubato la tecnologia da società con sede negli Stati Uniti - tecnologia che è stata poi esportata in Iran attraverso una società falsa in violazione della legge degli Stati Uniti e delle sanzioni internazionali sul regime.

Negar Ghodskani, 40 anni, e altri hanno fondato una società di facciata in Malesia per ottenere illegalmente tecnologia limitata da società del Minnesota e del Massachusetts, hanno affermato i procuratori federali.

Ghodskani è stato incriminata nel 2015 nel Minnesota e arrestata due anni dopo in Australia, diventando oggetto di una lunga lotta di estradizione. Ha presentato la sua richiesta dinanzi al giudice distrettuale statunitense Joan Ericksen a Minneapolis, secondo quanto riportato da Fox News venerdì.

In base a un accordo presentato venerdì, Ghodskani ha accettato di dichiararsi colpevole di un piano di cospirazione per frodare gli Stati Uniti, che comporta una pena massima di cinque anni di carcere e una multa di $ 250.000. I pubblici ministeri hanno convenuto di respingere le altre accuse.

Secondo l'accusa e l'accordo di patteggiamento, Ghodskani ha lavorato per Fana Moj, una società con sede a Teheran specializzata in apparecchiature di radiodiffusione e comunicazione a microonde, e fornisce sistemi radio a microonde e servizio wireless a banda larga in Iran.

I pubblici ministeri hanno affermato che Ghodskani e altri hanno istituito la Green Wave Telecommunication a Kuala Lumpur, in Malesia, come facciata per l'acquisto di apparecchiature riservate e la rispedizione illegale a Teheran. Il Dipartimento del Tesoro ha inserito Fana Moj in un elenco di società vietate nel 2017, accusandolo di fornire sostegno al Corpo delle guardie islamiche rivoluzionarie (IRGC) del regime iraniano. Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha aggiunto l'IRGC nella lista delle organizzazioni straniere terroristiche nell'aprile 2019.

Con il contributo di Associated Press

Copyright © 2018 CNRI - Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana. All Rights Reserved.
;
0
Shares