• English
  • French
  • Deutch
  • Italian
  • Arab
  • Spanish
  • Albanian
  • Last Modified: Giovedì 22 Agosto 2019, 14:39:27.

Iran: Il ministro degli Esteri dei Mullah minaccia di morte i manifestanti di Stoccolma

Zarif: I mercenari del regime se acchiappano i dissidenti li mangiano vivi in un minuto!
Zarif, ministro degli Esteri della dittatura religiosa al potere in Iran ha minacciato di morte i manifestanti di Stoccolma e sperdutamente dichiarato che gli agenti e i mercenari del regime non lasciano vivi in un minuto i dissidenti li mangiano. 

L’Europa deve supportare la Resistenza Iraniana, non il regime

L’appoggio al gruppo di resistenza iraniano, i Mojahedin del Popolo, ed il sostegno ad una campagna di “massima pressione” sul regime iraniano, non devono essere limitati ad un singolo paese o ad un singolo partito. Di fatti, come è stato detto dal legislatore irlandese Jim Higgins, l’opposizione iraniana gode di un supporto internazionale e transpartitico. 

Conferenza Annuale Iran Libero ( Free Iran ) presso la sede dei Mojahedin del Popolo Iraniano ( MEK ) in Albania

Oggi, 13 Luglio 2019, si sta svolgendo la conferenza annuale dell’opposizione iraniana “Free Iran”. L’evento si tiene per la prima volta ad Ashraf 3, sede dell’Organizzazione dei Mojahedin del Popolo Iraniano (Mujahedin-e Khalq, MEK o PMOI) in Albania. Centinaia di parlamentari, politici e personaggi illustri di tutto il mondo sono arrivati in Albania per partecipare alla conferenza Free Iran 2019.

I responsabili del massacro del 1988 in Iran devono essere incriminati

Nell’estate del 1988 il regime iraniano giustiziò, in maniera sommaria ed extra-giudiziale, decine di migliaia di prigionieri politici detenuti nelle carceri di tutto l’Iran. Il massacro fu eseguito a seguito di una fatwa emessa dal leader supremo del regime, Ruhollah Khomeini. Le Commissioni della Morte mandarono al patibolo le vittime dopo processi-farsa.

La politica sull’Iran e una valida alternativa

11 Luglio 2019 - L’Iran è l’oggetto di un’importante conferenza oggi, ad Ashraf-3, in Albania. Illustri oratori discuteranno delle opzioni politiche per Stati Uniti, Europa e i loro alleati per’affrontare la crisi iraniana. Inoltre rifletteranno sul ruolo dell’opposizione democratica iraniana, l’Organizzazione dei Mojahedin del Popolo Iraniano (Mujahedin-e Khalq, PMOI o MEK) nel futuro del paese.

Copyright © 2018 CNRI - Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana. All Rights Reserved.
;