• English
  • French
  • Deutch
  • Italian
  • Arab
  • Spanish
  • Albanian
  • Last Modified: Venerdì 22 Febbraio 2019, 07:47:43.

Manifestazione per un Iran libero - Parigi, 8 Febbraio 2019

L’8 Febbraio 2019, il Comitato Francese a Sostegno dei Diritti Umani in Iran (CSDHI) invita ad una grande dimostrazione, contro le gravi e massicce violazioni dei diritti umani in Iran, e contro gli attacchi terroristici del regime iraniano, portati avanti sul suolo europeo ai danni della sua opposizione.

L’8 Gennaio, il Consiglio dell’Unione Europea ha unanimemente deciso di inserire un ramo del Ministero dell’Intelligence iraniano nella lista delle organizzazioni terroristiche. La decisione è scaturita dal ruolo giocato dal regime in un fallito attentato ai danni dell’annuale raduno dell’Organizzazione dei Mojahedin del Popolo Iraniano (PMOI/MEK), tenutosi il 30 Giugno 2018 a Villepinte.
Cavalcando l’onda della rivoluzione contro la dittatura dello Scià, i mullah ne tradirono i principi, indipendenza, libertà e repubblica, instaurando una dittatura religiosa.
L’Iran è alle soglie del 40esimo anniversario della caduta della dittatura dello Scià (che ebbe luogo nel Febbraio del 1979). Oggi il regime iraniano, come 40 anni fa lo Scià, è più in crisi che mai. Crisi insanabili, proteste e rivolte tormentano il regime. Il popolo iraniano rivendica le sue libertà fondamentali in ogni angolo del paese. I manifestanti a Parigi esprimeranno il loro sostegno alla libertà ed alla democrazia in Iran ed il loro appoggio all’alternativa democratica rappresentata dal Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana (CNRI).
Quest’iniziativa è sostenuta dai sindaci di diverse circoscrizioni di Parigi, da numerose associazioni per i diritti umani, e il Comitato Francese a Sostegno dei Diritti Umani in Iran (CSDHI).

Venerdì 8 Febbraio, 2019

Comitato Francese a Sostegno dei Diritti Umani in Iran (CSDHI)

 

Copyright © 2018 CNRI - Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana. All Rights Reserved.
;
0
Shares