• English
  • French
  • Deutch
  • Italian
  • Arab
  • Spanish
  • Albanian
  • Last Modified: Sabato 12 Ottobre 2019, 21:00:22.

Il ministro della difesa Canadese : dall'Iran traffico d'armi

ImageANSA - MONTREAL, 25 DIC - Il ministro della difesa canadese Peter MacKay ha detto che dall'Iran provengono le armi impiegate dai ribelli afghani contro l'Isaf.

'Abbiamo chiesto agli iraniani di occuparsi di questa questione perchè è molto difficile tagliare le linee di rifornimento quando ci sono in un altro Paese persone che procurano armi destinate ad essere impiegate contro le forze canadesi e degli altri Paesì della Forza internazionale di assistenza alla sicurezza a guida Nato, ha detto MacKay.

Il modo di trattare gli scagnozzi e i terroristi del regime iraniano

Il primo ministro albanese Edi Rama ha mostrato al mondo che il suo paese non sarà vittima di bullismo da parte dei tiranni di Teheran

Il seguente articolo di Struan Stevenson, coordinatore della campagna per l'Iran Change (CiC), membro del Parlamento europeo, rappresentante della Scozia (1999-2014) è stato pubblicato da UPI il 21 dicembre 2018.

Il regime iraniano è il principale perdente al summit Stati Uniti-Paesi islamici

RIYADH, Arabia Saudita — Domenica 21 Maggio 2017, il Presidente Trump ha voluto riunire i leaders di tutto il mondo musulmano e nell'ambito di una nuova campagna contro l'estremismo, ha respinto l'idea che questa lotta sia uno scontro tra religioni.

Il re saudita Salman e il presidente americano Donald Trump domenica hanno anche parlato di collaborazione tra il mondo musulmano e gli Stati Uniti, allo scopo di fermare il terrorismo e l'estremismo nel mondo, nel corso del summit arabo-islamico-americano di Riyadh.

Il regime iraniano ha dato rifugio agli attentatori dell'11 Settembre di Al Qaeda, per fare pressione sugli Stati Uniti perché girassero le spalle alla Resistenza Iraniana

CNRI – Il regime iraniano ha dato rifugio ai terroristi di al Qaeda coinvolti nell'attentato dell'11 Settembre per usarli come strumento per costringere gli Stati Uniti ad attaccare la Resistenza Iraniana, secondo alcuni documenti pubblicati di recente dalla CIA.

I documenti, sequestrati dal complesso di Osama Bin Laden dopo la sua uccisione da parte dei Navy SEALS nel 2011, rivelano una lunga storia tra il regime iraniano e questo gruppo terroristico.

Il regime iraniano, prima preoccupazione dei paesi della regione

ImageCNRI, 12 Settembre - Le minacce terroristiche e nucleari della dittatura religiosa in Iran sono una preoccupazione principale per la regione in Medio Oriente. Il ministro degli esteri del Bahrayn, Khalid Bin-Ahmad ha dichiarato che "alcune autorità del regime iraniano fanno le dichiarazioni che preoccupano i paesi regionali." L'agenzia Middle East news agency ha riportato che "paesi della regione poiché l'Arabia Saudita crede che il sostegno del regime iraniano alle milizie sciiti in Iraq è la fonte principale d'instabilità in questo paese."

Interessanti confessioni: Il leader del regime iraniano è direttamente coinvolto negli atti di terrorismo e nell'ingerenza nella regione

CNRI – Nel tentativo di contrastare l'approvazione del Congresso americano alla pubblicazione del patrimonio del leader iraniano, l'ufficio pubblicazioni di Khamenei ha involontariamente confermato che tutte le attività belliche, l'ingerenza negli affari interni dei paesi della regione e gli atti di terrorismo e di violenza, sono direttamente controllati dal leader supremo del regime Ali Khamenei.

Iran - Il CNRI rivela le attività del CGR in Iraq

ImageCNRI, 7 luglio - Il Washington Times ha riportato venerdì, basandosi su informazioni ottenute dal Consiglio nazionale della resistenza iraniana (CNRI) presso le sue fonti all'interno del corpo dei guardiani della rivoluzione (CGR) del regime iraniano, che almeno sei terroristi della forza Qods erano basati all'ambasciata dell' Iran a Bagdad. Il CNRI ha anche identificato tre campi del CGR, nei pressi di Teheran, dove terroristi iracheni sono formati.

Iran - Il Regno del Terrore dei Pasdaran ( IRGC )

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato che la Forza rivoluzionaria delle guardie armate (IRGC) del regime iraniano è classificata come un'organizzazione terroristica straniera (FTO). L'IRGC era stato precedentemente classificato come Special Global Designor Terrorist (SDGT). La classificazione FTO è un importante passo avanti e consente agli Stati Uniti di perseguire penalmente qualsiasi individuo, entità o impresa che supporta l'IRGC.

Iran - Iraq: il generale americano Petraeus accusa l'Iran

ImageANSA - ROMA, 24 MAR - Il gen.Petraeus,comandante delle forze Usa in Iraq,ha detto di avere le prove che c'e' l'Iran dietro gli attacchi alla Zona Verde di Baghdad.In un'intervista pubblicata dal sito web della Bbc, il generale ha affermato di ritenere che Teheran abbia addestrato e fornito armi e finanziamenti agli insorti. La violenza in Iraq, ha affermato Petraeus, e' fomentata e tenuta viva dalla brigata Al Quds, forza d'elite dei Pasdaran iraniani (i Guardiani della Rivoluzione).

Iran - Iraq: Le armi iraniane continuano ancora a giungere in Iraq - generali degli Stati Uniti

ImageKUT, Iraq, (Reuters) 22 giugno  - Armi di contrabbando ed esplosivi mortali continuano ad entrare in Iraq dal vicino Iran e continuano ad uccidere i soldati americani, un comandante superiore degli Stati Uniti ha affermato giovedì.
“non è cambiato niente. È ancora uno stato relativamente fermo.
Il flusso dall'Iran in Iraq sta ancora avendo luogo„ General Maggiore Rick Lynch ha detto alla Reuters in un'intervista.

Copyright © 2018 CNRI - Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana. All Rights Reserved.
;