• English
  • French
  • Deutch
  • Italian
  • Arab
  • Spanish
  • Albanian
  • Last Modified: Domenica 16 Settembre 2018, 19:42:22.

Lo Statuto del CNRI

La Costituzione del Consiglio Nazionale della resistenza Iraniana

Quello che segue è il testo della Costituzione del consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana, adottato all’unanimità dal CNRI nel 1982 e datato successivamente.

Image

La costituzione del Consiglio nazionale della Resistenza Iraniana

Articolo 1:
Il Consiglio Nazionale della Resistenza si è formato per sovvertire il regime di Khomeini e stabilire il Governo Provvisorio.

Articolo 2:
Fino alla formazione dell’Assemblea Nazionale Costituente e Legislativa e la dichiarazione delle sue normative per assumere le proprie responsabilità, il Consiglio approverà regolamentazioni temporanee per la legislazione e la supervisione dell’amministrazione dello Stato.

Articolo 3:
Ogni rappresentante politico o corrente politica, facente parte del Consiglio, è incaricata di un voto soltanto.

Articolo 4:
Le Decisioni del Consiglio sono prese per semplice maggioranza dei membri presenti durante la seduta.

Articolo 5:
L’accettazione del Consiglio di qualsiasi membro richiede una proposta di applicazione al programma del Governo Provvisorio e del Consiglio e agli affari interni del Governo Provvisorio, e alle altre ratificazioni del Consiglio. Questa deve essere accompagnata dai compiti del Governo provvisorio, e da altre ratificazioni del Consiglio. Costui deve essere accompagnato da una applicazione scritta per l’iscrizione che deve presentata al Presidente del CNRI. Questa applicazione sarà considerata nella prima seduta del Consiglio e si considererà che la sua accettazione sia approvata (in accordo con l’art. 4 enunciato sopra) dopo di che l’applicante sarà considerato membro del Consiglio.

Articolo 6:
Tutti i membri del Consiglio e del Governo provvisorio devono seguire le decisioni prese dal Consiglio.

Articolo 7:

Le responsabilità per formare il Governo provvisorio e per nomina del gabinetto dei ministri è affidata a Mr. Massoud Rajavi che è il rappresentante dell’Organizzazione dei  Mojahedin del popolo d’Iran. Questo governo agirà in accordo con il programma e le immediate richieste affidate al Governo provvisorio e in accodo alle ratificazioni future del Consiglio.

Articolo 8:
All’interno della cornice della ratificazione del Consiglio, il diritto a domandare e a interpolare il Governo Provvisorio, o ogni altro membro, è riservato ad ogni membro del consiglio..

Articolo 9:
I membri del Consiglio devono frequentare di persona il Consiglio. Essi non possono demandare rappresentanti o deputati.

Articolo 10:
Le spese del Consiglio sono sostenute dalle medie degli onorari dei membri e da donazioni volontarie fatte da quelli che desiderano vedere un Iran libero ed indipendente. Con l’accodo di ciascun membro, il Presidente del CNRI determinerà l’ammontare dei contributi finanziari che sarà assegnato a ciascun membro. Egli sottoporrà gli estratti fiscali al Consiglio..
Copyright © 2018 CNRI - Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana. All Rights Reserved.
;
0
Shares